Come cambia lo spazio abitativo nel 2021

Nell'appena trascorso 2020 il modo di vivere e usufruire delle nostre case è molto cambiato: la pandemia ci ha fatto comprendere quanto sia fondamentale lo spazio abitativo per il nostro benessere.

Mai prima era successo di usufruire della propria abitazione in modo così totalizzante : dormire, mangiare, lavorare, studiare, fare attività sportiva e svagarsi!

Abbiamo compreso l'importanza del nostro " rifugio" non unicamente per i bisogni primari ma anche per poter gestire impegni di lavoro e studio, sia per adulti che per i nostri ragazzi impegnati con la DAD.

Nel 2021 cercheremo di aumentare sempre più funzionalità e comfort per rendere le nostre case più efficienti e, potendo, anche ampliandole: infatti il 2020 ci ha portato a riflettere sulla necessità di modificare gli spazi delle nostre abitazioni: inglobare terrazzi e balconi nel living utilizzando scorrevoli.

Tra le modifiche più richieste è il miglioramento della luminosità e la possibilità di arieggiare comodamente le nostre stanze scegliendo nuove finestre con aperture più innovative cambiando, là dove possibile, le aperture a tre o quattro ante con nuove aperture scorrevoli alzanti che rendono gli spazi più ampi. Inoltre la richiesta di colori e finiture più chiare dal Bianco classico o venato, l'avorio e il crema che amplificano la luminosità. In aumento le richieste di finiture bicolore e la possibilità di personalizzare anche il serramento a seconda dell'ambiente.

In aumento anche le tende o veneziane all'interno del vetro camera che risolvono con eleganza l'irraggiamento in alcune ore della giornata e non creano ingombri nell'abitazione oltre a non avere manutenzione nel tempo.

Quindi grande importanza a funzionalità e spazio alla famiglia grazie anche le Detrazioni fiscali 2021 che aiutano a perseguire questi obiettivi.


Powered by Froala Editor

F1010026